SABATO 18 SETTEMBRE 2010 @ STAZIONE LEOPOLDA - FIRENZE
Agoria

L’anno è il 2003, il luogo è Barcellona, al Sonar Festival, quando il dj francese Agoria, al secolo Sebastién Devaud, è consacrato tra i performer elettronici più ispirati, esibendosi di fronte a diecimila persone. Poco tempo dopo con la pubblicazione del suo primo disco “Blossom” Agoria ha illustrato un nuovo approccio con i ritmi dance, un mix perfetto di french touch ed influenze techno, le stesse che già lo avevano colpito da ragazzino, e per cui passava giornate intere nei negozi di dischi a cercare nuovi suoni e ritmi. Il risultato è stato che per tre anni di seguito è stato votato come il migliore dj francese.

Nato a Lione, figlio di un architetto e di un’insegnante di musica, Agoria ha rivoluzionato la scena del deejng, iniziando la sua carriera suonando in vari club ed aprendo per una lunga serie di artisti, tra cui Jeff Mills, DJ Hell, Kevin Saunderson, Carl Cox, Colin Dale, Joey Beltram, Ritchie Hawtin and Christian Vogel. Collaborando con loro Agoria ha messo a punto una tecnica prodigiosa ed un gusto unico che ha trasferito nei solchi dei suoi dischi, e dopo “Blossom” è uscito “The Green Armchair”, pubblicato nel 2006.

Il successo costante delle sue performance in giro per il mondo, lo spirito innovativo delle sue produzioni hanno confermato sempre di più il suo talento e Agoria ha reagito con generosità, fondando la sua etichetta, InFiné, e aprendosi a nuove collaborazioni, come quelle per il cinema, realizzando nel 2008 la colonna sonora per il fil “Go Fast” prodotto da Luc Besson.

LINK: www.myspace.com/agoriagoria
Share/Bookmark
‹ ARTISTA PRECEDENTE ARTISTA SUCCESSIVO ›
 
PLAYER

NEWSLETTER
Email

NEXTECH NETWORK


ADS


Copyright © 2010 Musicus Concentus   |   Website: Emanuele Melli   |   Immagine grafica: Andrea Mi