Marito, padre e soprattutto icona techno, il dj e producer svedese Adam Beyer riesce ad adattarsi ad ogni situazione; i suoi set rispecchiano perfettamente il mood delle serate dove è protagonista, che sia un ambiente intimo come un piccolo club o su palchi immensi di grandi festival. L’abilità di calcare lo stage, i suoi lunghi set, e le qualità come produttore lo hanno reso tra i preferiti nel mondo techno e la sua personalità non conosce limiti.
Da anni sulla cresta dell’onda, Adam Beyer continua con ogni mossa a sorprendere e scrivere una parte di storia della musica underground. Attesissimo ritorno a Nextech, ne vedremo delle belle in Fortezza da Basso.