Storico resident di Nextech dal 2012, Teo Naddi è prima di tutto un poliedrico amante della musica nella sua totalità. I suoi set hanno il sigillo di garanzia: una ritmica mai scontata, che spazia dalla dub alla techno in modo dinamico e coerente, per creare ogni volta un’atmosfera unica ed un’energia fuori dal normale.
Dal 2006, conquista le consolle dei club fiorentini più importanti, dividendo la scena con nomi del calibro di Jeff Mills, Theo Parrish, Apparat, Daphni, Jimmy Edgar, Ben Ufo, Chris Liebing e molti altri.
Nel frattempo è anche co-fondatore di una etichetta tutta sua, la
Oltrarno Recordings e conduce lo show radiofonico Intro-Spettiva su Novaradio ogni mercoledì sera.